mercoledì 7 settembre 2016

A che mi serve un corso di Nordic Walking?

La domanda che ci si sente fare più spesso da istruttori di Nordic Walking è "ma perché dovrei fare un corso?"
La domanda è legittima, d'altronde si tratta solo di camminare con dei bastoncini. Cosa può esserci di complicato in questo? Tutti noi conosciamo almeno una persona che ha dei bastoncini da trekking a casa e che ogni tanto va a fare un'escursione, e nella maggior parte dei casi questa persona non ha mai fatto alcun corso. E in effetti è vero: per camminare con i bastoncini non c'è bisogno di alcun corso.

Tutti noi conosciamo anche persone che vanno al mare senza aver mai fatto un corso di nuoto: fanno il bagno, magari vanno anche sott'acqua con la testa e giocano a palla in acqua, ma non saprebbero fare uno stile libero. D'altronde si tratta solo di fare un bagno al mare, non c'è mica bisogno di fare un corso per questo.

L'analogia non è campata in aria: nuotare e fare un bagno sono due cose diverse, così come fare Nordic Walking e camminare con i bastoncini. Nei primi casi c'è bisogno di conoscere una tecnica, di allenarsi per poterla riprodurre in maniera corretta e di una guida che corregga gli errori, nei secondi invece c'è solo la volontà di fare un bagno o una camminata.

Da manuale, il Nordic Walking è il recupero della camminata naturale con l'utilizzo funzionale dei bastoncini. Questa frase meriterebbe un post tutto suo, ma in questo momento mi interessa focalizzarmi sulla seconda parte: i bastoncini vengono usati in maniera funzionale: che cosa significa? Significa che c'è differenza tra "portare a spasso i bastoncini" o anche usarli per aiutarsi in una salita impervia e invece utilizzarli per il NW: il bastoncino dà una spinta in avanti al camminatore, serve per avanzare, non solo "per muovere le braccia".
E qui sta la chiave di tutta la tecnica: il bastoncino deve avere una posizione inclinata per poterci spingere, la spinta della mano su di esso deve durare fino in fondo al movimento per poter essere efficacie e deve essere usato con coordinazione, in modo da non risultare un impedimento.

Ecco perché serve un corso, perché semplicemente si impara uno sport nuovo.

Parlerò in futuro di come l'ASD Nordic Brescia abbia strutturato l'insegnamento del Nordic Walking, per il momento mi limito a segnalare la partenza di un nuovo Corso Base questo weekend, due appuntamenti di sabato mattina (10 e 17 settembre) e uno domenicale con un'applicazione in ambiente (25 settembre) e, per chi già pratica il NW, l'allenamento al Nordic Park di Bossico domenica 11 settembre

Brescia, 07 settembre 2016