venerdì 28 ottobre 2016

Corso di Approfondimento Tecnico concluso

Ieri sera c'è stata l'ultima lezione del corso di Approfondimento Tecnico, un corso che permette di approfondire i passi base del Nordic Walking. Durante il corso base infatti si riesce a insegnare la tecnica in modo tale che le persone possano praticare senza problemi, ma non c'è il tempo per affinare, per far capire i dettagli.

Questo corso è in assoluto il mio preferito, e ogni volta regala emozioni senza pari sia a noi istruttori sia agli allievi.
Succede che credi di non aver capito un passo, l'istruttore ti chiede di farlo davanti a tutti e tu lo fai senza problemi. Succede che se al corso base avevi più problemi degli altri, qui sei tra i migliori. Succede che seppure quella mano diamine non vuole andare indietro come si deve, i miglioramenti sono evidenti e innegabili.
Basandosi sulle stesse tecniche insegnate al corso base, vedere i miglioramenti e la semplicità, la gradualità con cui si sono raggiunti è molto facile, ed è per questo che dà così tante soddisfazioni.

Grazie a tutti gli allievi del corso, Emilia, Nadia, Stefano, Isabella, Mara (in rigoroso ordine casuale) e grazie anche alla collega Donatella per queste serate.

Alla prossima camminata!

Brescia, 28 ottobre 2016

giovedì 13 ottobre 2016

Africa - Europa, andata e ritorno

Domenica 9 ottobre c'è stato uno dei tanti allenamenti domenicali dell'ASD Nordic Brescia, noi li chiamiamo "Nordic Walking Track". Siamo stati a Edolo, una località in provincia di Brescia molto a nord in cui è stato istituito un Nordic Park, un percorso tracciato appositamente per la camminata nordica.

Faceva freddo, per fortuna non pioveva ma non c'è mai stato il sole e, finché abbiamo camminato, siamo riusciti a scaldarci ma... quando ci siamo fermati per la pausa pranzo l'aria entrava fin dentro le ossa. Il giro è stato molto bello: il percorso, abbastanza semplice e adatto quasi del tutto a una perfetta applicazione del Nordic Walking, ci ha permesso di goderci degli scorci panoramici molto suggestivi, ma soprattutto ci ha portati davanti a questi cartelli:



Personalmente la cosa mi ha alquanto sorpreso: ero convinto di essere in Europa anche alla partenza, invece... Sul sentiero questo cartello ci indica il confine tra la placca eurasiatica e la placca africana, un confine che ha senso indipendentemente dalla politica e dagli stati sovrani.

Fonte: http://slideplayer.it/slide/3161603/

Siamo passati nel punto di congiunzione tra due zone del mondo talmente grandi da non poterle nemmeno immaginare, mentre camminavamo. La placca africana e la placca eurasiatica, scontrandosi, hanno formato Alpi e Appennini, e noi ci siamo ritrovati - a sorpresa - nel punto di confine alpino.

Non credo di essermi mai emozionato tanto per il passaggio di un confine.

Alla prossima
Brescia, 13 ottobre 2016

mercoledì 5 ottobre 2016

Come si cammina con il Nordic Walking?


L'ho già detto e lo ripeto: tra camminare con i bastoncini e fare Nordic Walking c'è la stessa differenza che c'è tra fare un bagno e nuotare. La foto qui sopra ritrae la Maestra SINW Claudia Parisi dell'associazione Colline Toscane Nordic Walking di Prato ed è stata scattata da Gabriele Laffi, marito di Claudia e anche lui Maestro SINW. La pubblico (con il loro consenso) per mostrare di cosa parlo quando parlo di tecnica. Ci tengo a precisare che questa foto non ritrae una posa statica: è stata presa durante la camminata, al passo successivo Claudia avrà una posizione del tutto simile.

Ogni corso di Nordic Walking mira ad insegnare come si arriva alla posizione mostrata nella foto. Ogni corso parte dal passo, ampio e con una rullata del piede completa (ovvero l'appoggio del piede che va dal tallone alla punta), passa per il movimento e la posizione della mano e del braccio sia in appoggio in avanti sia in spinta dietro e, infine, arriva alla posizione del corpo e della testa, che devono essere armoniosi e naturali. Ci sono cose poi che una foto (o anche un video) non possono mostrare chiaramente. Ad esempio la spinta che si esercita sul bastoncino. Non ci si limita a poggiarlo a terra, diventa un vero e proprio arto propulsivo, è come andare a quattro zampe.

Durante il corso si impara a capire come si muove il nostro piede mentre camminiamo, si impara a muovere le braccia consapevolmente e senza farsi ostacolare dai bastoncini, si impara a usare questi strumenti per il proprio benessere, per la propria salute.
Il piede esegue una rullata completa, il passo è ampio ma non esagerato, il ginocchio è flesso, il bastoncino avanti è inclinato, la mano avanti è ben chiusa, il gomito avanti è leggermente flesso, lo sguardo è in avanti, il busto è allineato con la gamba posteriore, il braccio dietro è in estensione, la mano dietro è bene aperta, il bastoncino dietro è allineato con il braccio. Tutto questo viene costruito, piano, gradualmente, mattoncino dopo mattoncino, durante il corso di Nordic Walking. Una volta fatto, avrete "imparato a nuotare".

Il prossimo corso Base della ASD Nordic Brescia è previsto per sabato 8 ottobre, per iscrivervi potete compilare il form alla pagina "iscriviti". Non mancate!


Brescia, 05 ottobre 2016

lunedì 3 ottobre 2016

Il Percorso Academy: dalle basi all'eccellenza

È arrivato il momento di parlare dei corsi di Nordic Walking che organizza l'ASD Nordic Brescia, la mia associazione sportiva.

Come spiegato in un post precedente (A che mi serve un corso di Nordic Walking?), tra camminare con i bastoncini e praticare la camminata nordica c'è la stessa differenza che c'è tra fare un bagno e nuotare, ecco perché esistono i corsi di Nordic Walking. Questi, organizzati dagli istruttori formati dalla Scuola Italiana Nordic Walking (SINW), hanno tutti la stessa base: l'obiettivo del corso è arrivare ad avere una buona padronanza del gesto tecnico in modo da sfruttare al massimo i benefici di questo sport. A seconda di come è organizzata l'associazione possono esserci corsi più o meno brevi, più o meno approfonditi. Alcuni preferiscono fare un corso rapido di 3 ore e dare un'infarinatura generale, in modo da permettere alle persone di muoversi con i bastoncini senza inciampare e poco altro, per poi farli migliorare nel tempo, altri preferiscono corsi un po' più lunghi, per dare una base tecnica più solida. L'ASD Nordic Brescia ha questo secondo approccio.

Il corso Base


Il corso Base è il corso iniziale, quello adatto a chi si avvicina per la prima volta al Nordic Walking. In 9-10 ore di corso, viene svolta tutta la progressione didattica SINW. Il corso prevede due o tre appuntamenti (a seconda della stagione) per un totale di 6 ore in cui si studia il passo, il movimento della mano e del braccio e la postura del NW, vengono viste alcune tecniche di coordinazione e di respirazione e si arriva ad una "applicazione in ambiente" generalmente domenicale, della durata di 3 o 4 ore, in cui si ripassa quanto fatto durante le lezioni precedenti e si approfondiscono quegli argomenti utili per affrontare l'uscita (ad esempio è comune in questa occasione il dover applicare le tecniche di salita e discesa).

Questo corso rappresenta la base comune a tutti, quello che molti cercano per poter poi divertirsi con i bastoncini. Col tempo e con l'esperienza però, noi istruttori ci siamo resi conto che questo corso non è sufficiente per poter dare il meglio dell'insegnamento: molto spesso i concetti appresi non si possono approfondire, perché semplicemente non c'è il tempo. Così abbiamo pensato di creare altri due corsi: il corso di Approfondimento Tecnico e il corso Avanzato.

Il corso di Approfondimento Tecnico


Il corso di Approfondimento Tecnico si prefigge lo scopo di studiare in maniera più attenta la tecnica di base del Nordic Walking. Si vanno a vedere i dettagli che non c'è tempo di guardare nel corso Base, per poter dare una consapevolezza maggiore all'allievo. Lunghezza del passo, punto d'appoggio del bastoncino, posizione della mano nelle varie fasi di spinta, coordinazione sono tutte cose che vengono studiate attentamente. Il corso dura 8-9 ore e comprende anche dei filmati: riprendere l'allievo permette di far notare imperfezioni che non si riescono a notare a velocità normale, il vantaggio è che rivedendoci possiamo correggere meglio gli eventuali errori. Questo è il corso che permette all'allievo di conoscere a fondo la tecnica base e di sfruttare al massimo e con sicurezza i benefici del Nordic Walking.

Il corso Avanzato


Il corso Avanzato è l'ultimo corso disponibile per gli allievi, se non si considera il pre-corso istruttori (di cui parlerò più avanti). Per accedere a questo corso è indispensabile avere seguito il corso Base ed è fortemente consigliato aver seguito anche l'Approfondimento Tecnico. In questo corso, strutturato come il corso base (6 ore di teoria e 3-4 ore di applicazione in ambiente) si ripassa la tecnica di base e si studiano le tecniche di coordinazione, di respirazione e le tecniche avanzate. Queste ultime (skating, corsa saltellata e corsa) sono un'applicazione sportiva del Nordic Walking, servono per eventuali allenamenti fisici: permettono infatti di faticare molto di più rispetto alle tecniche di base e l'utilizzo dei bastoncini diventa uno strumento per sviluppare muscolatura e rapidità. Chi segue questo corso conosce il Nordic Walking in maniera approfondita e lo può applicare anche come allenamento parallelo per altre discipline sportive.

Il Percorso Academy


L'ASD Nordic Brescia ha racchiuso tutti questi corsi sotto un unica denominazione: il Percorso Academy. In pratica l'allievo che si iscrive viene inserito in questo percorso e, se vuole, può completare l'intera formazione in un unico anno, passando dalle basi all'eccellenza.
Pochi possono vantare un ventaglio formativo così ampio come questo: chi comincia è preso per mano e, secondo la sua volontà, viene portato fino alla conoscenza più fine e dettagliata di questo sport, in modo da poterlo sfruttare in mille modi diversi. L'unico modo per conoscere il Nordic Walking in maniera più dettagliata di questa è quello di diventare istruttore, ma di questo parleremo un'altra volta.

Brescia, 03 ottobre 2016