giovedì 13 ottobre 2016

Africa - Europa, andata e ritorno

Domenica 9 ottobre c'è stato uno dei tanti allenamenti domenicali dell'ASD Nordic Brescia, noi li chiamiamo "Nordic Walking Track". Siamo stati a Edolo, una località in provincia di Brescia molto a nord in cui è stato istituito un Nordic Park, un percorso tracciato appositamente per la camminata nordica.

Faceva freddo, per fortuna non pioveva ma non c'è mai stato il sole e, finché abbiamo camminato, siamo riusciti a scaldarci ma... quando ci siamo fermati per la pausa pranzo l'aria entrava fin dentro le ossa. Il giro è stato molto bello: il percorso, abbastanza semplice e adatto quasi del tutto a una perfetta applicazione del Nordic Walking, ci ha permesso di goderci degli scorci panoramici molto suggestivi, ma soprattutto ci ha portati davanti a questi cartelli:



Personalmente la cosa mi ha alquanto sorpreso: ero convinto di essere in Europa anche alla partenza, invece... Sul sentiero questo cartello ci indica il confine tra la placca eurasiatica e la placca africana, un confine che ha senso indipendentemente dalla politica e dagli stati sovrani.

Fonte: http://slideplayer.it/slide/3161603/

Siamo passati nel punto di congiunzione tra due zone del mondo talmente grandi da non poterle nemmeno immaginare, mentre camminavamo. La placca africana e la placca eurasiatica, scontrandosi, hanno formato Alpi e Appennini, e noi ci siamo ritrovati - a sorpresa - nel punto di confine alpino.

Non credo di essermi mai emozionato tanto per il passaggio di un confine.

Alla prossima
Brescia, 13 ottobre 2016